Come inviare una pec a più destinatari

Chi per ragioni professionali ha la necessità di inviare una pec a più destinatari di solito si trova in difficoltà, dal momento che le caselle di posta elettronica certificata non mettono a disposizione questa opportunità. Una soluzione al problema è rappresentata dal servizio Multi Pec di Start Up srl, un applicativo che permette di inviare pec a più destinatari in modo semplice e pratico. Basta inserire i nominativi all’interno di un foglio di calcolo OpenOffice o Excel in cui è possibile specificare, per ognuno di essi, il numero di telefono, l’indirizzo di posta elettronica certificata e un altro indirizzo mail. I destinatari a cui la pec deve essere inviata possono essere selezionati in modo automatico oppure manualmente, a seconda delle preferenze: basta usare il filtro di raggruppamento di cui si ha bisogno.

Nel caso in cui nella composizione degli indirizzi vengano riscontrati degli errori formali, essi vengono individuati dalla procedura, che evidenzia le anomalie con il colore arancione in modo tale da palesarle all’utente. Insomma, usare Multi Pec è come mandare pec in copia nascosta, tenendo presente che l’oggetto può essere personalizzato a seconda del destinatario e che ai messaggi possono anche essere allegati dei file.

Ovviamente questo applicativo permette di usare anche le mail tradizionali: la maschera per l’invio propone il campo della copia nascosta. Così come accade per le pec, si può scrivere il messaggio direttamente oppure incollarlo da un’altra fonte, scegliendo la formattazione che si preferisce. Ma Multi Pec mette a disposizione dei suoi utenti anche un’altra chance, e cioè quella di inviare degli sms, con la stessa procedura di selezione prevista per i messaggi di posta elettronica certificata. Se si è interessati a farlo, si può settare un indirizzo di posta elettronica a cui spedire una copia del testo che è stato inviato come sms, ma in ogni caso una traccia di tutti i messaggi resta nel file di log.

Quest’ultimo tiene traccia di tutto: non solo degli sms, ma anche dei messaggi di posta elettronica certificata e delle mail tradizionali. Il log può essere anche stampato. La semplicità di utilizzo è uno dei punti di forza di Multi Pec, anche se la caratteristica più interessante è quella che consente di inviare un messaggio a più destinatari facendo in modo che ciascuno di essi veda unicamente il proprio messaggio senza poter visualizzare gli indirizzi di tutti gli altri. La funzione Stampa / Unione garantisce, poi, la possibilità di personalizzare i testi. 

Qui trovate il tutorial:

tecnologia

Gioco e tecnologia: cambiamenti e rivoluzioni

I cambiamenti dovuti allo sviluppo tecnologico sono in costante aumento, soprattutto per alcuni settori in particolare, per i quali, sono visibili notevoli evoluzioni e rivoluzioni. Il settore del gioco, ad esempio, è stato maggiormente influenzato da tutti i cambiamenti tecnologici, che hanno sicuramente offerto tantissimi vantaggi ai giocatori rispetto al passato. Il settore del gioco […]

Read More
tecnologia

Mouse ergonomico, perché è importante sceglierlo

Chi lavora al computer tutto il giorno e trascorre molte ore davanti allo schermo, sa che per evitare la comparsa di dolori, la cosa migliore è quella di scegliere la giusta postazione PC. Anche il mouse, in questa equazione ha una funzione importantissima perché con questo strumento si fanno tanti movimenti ripetitivi. Tali movimenti, se […]

Read More
tecnologia

Web3, la rivoluzione della rete corre sulla blockchain

È in atto una grande trasformazione digitale, capace in un colpo solo di oscurare il tira e molla fra Zuckerberg e l’Unione Europea in materia di protezione dei dati e di portare la rete verso una nuova epoca. Si chiama Web3 e altro non è che una nuova stagione del World Wide Web, la sua […]

Read More